Checkout Mario Arcella Watch Video

Senior Project Manager Professionista per una multinazionale delle telecomunicazioni, fa parte dell’executive board di Assirep e si occupa di progetti del mondo ICT & Cloud dei principali operatori di telecomunicazioni in Europa. Ha svolto attività di consulenza per il Ministero Difesa nell’ambito dell’evoluzione delle reti di comunicazioni private e ha curato il progetto di conturizzazione digitale in regione Basilicata. Data Protection Officer e privacy consultant fornisce supporto alle imprese che hanno la necessità di attivare progetti di digitalizzazione e data management con particolare focus ai settore della P.A. e alla sanità.

    Manager privacy Responsabile protezione dati personali Specialista privacy Valutatore privacy

mapMarkerGrey Arezzo . mapMarkerGrey Avellino . mapMarkerGrey Bari . mapMarkerGrey Benevento . mapMarkerGrey Caserta . mapMarkerGrey Ferrara . mapMarkerGrey Firenze . mapMarkerGrey Foggia . mapMarkerGrey Genova . mapMarkerGrey Grosseto . mapMarkerGrey Latina . mapMarkerGrey Mantova . mapMarkerGrey Matera . mapMarkerGrey Milano . mapMarkerGrey Napoli . mapMarkerGrey Padova . mapMarkerGrey Palermo . mapMarkerGrey Perugia . mapMarkerGrey Potenza . mapMarkerGrey Prato .
  • Certificato Qualità Legge 4-2013
  • Certificazione DPO (CEPAS)
  • Laurea Economia
  • Socio Assirep
  • Socio ASSODPO
Q Chi è il responsabile della protezione dei dati personali (RPD) e quali sono i suoi compiti?

Il responsabile della protezione dei dati personali (anche conosciuto con la dizione in lingua inglese data protection officer – DPO) è una figura prevista dall'art. 37 del Regolamento (UE) 2016/679. Si tratta di un soggetto designato dal titolare o dal responsabile del trattamento per assolvere a funzioni di supporto e controllo, consultive, formative e informative relativamente all'applicazione del Regolamento medesimo. Coopera con l'Autorità (e proprio per questo, il suo nominativo va comunicato al Garante; v. faq 6) e costituisce il punto di contatto, anche rispetto agli interessati, per le questioni connesse al trattamento dei dati personali (artt. 38 e 39 del Regolamento).

Q Quali requisiti deve possedere il responsabile della protezione dei dati personali?

Il responsabile della protezione dei dati personali, al quale non sono richieste specifiche attestazioni formali o l'iscrizione in appositi albi, deve possedere un'approfondita conoscenza della normativa e delle prassi in materia di privacy, nonché delle norme e delle procedure amministrative che caratterizzano lo specifico settore di riferimento.

Deve poter offrire, con il grado di professionalità adeguato alla complessità del compito da svolgere, la consulenza necessaria per progettare, verificare e mantenere un sistema organizzato di gestione dei dati personali, coadiuvando il titolare nell'adozione di un complesso di misure (anche di sicurezza) e garanzie adeguate al contesto in cui è chiamato a operare. Deve inoltre agire in piena indipendenza (considerando 97 del Regolamento UE 2016/679) e autonomia, senza ricevere istruzioni e riferendo direttamente ai vertici.

Il responsabile della protezione dei dati personali deve poter disporre, infine, di risorse (personale, locali, attrezzature, ecc.) necessarie per l'espletamento dei propri compiti.

Q Chi sono i soggetti privati obbligati alla sua designazione?

Sono tenuti alla designazione del responsabile della protezione dei dati personali il titolare e il responsabile del trattamento che rientrino nei casi previsti dall'art. 37, par. 1, lett. b) e c), del Regolamento (UE) 2016/679. Si tratta di soggetti le cui principali attività (in primis, le attività c.d. di "core business") consistono in trattamenti che richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala o in trattamenti su larga scala di categorie particolari di dati personali o di dati relative a condanne penali e a reati (per quanto attiene alle nozioni di "monitoraggio regolare e sistematico" e di "larga scala", v. le "Linee guida sui responsabili della protezione dei dati" del 5 aprile 2017, WP 243). Il diritto dell'Unione o degli Stati membri può prevedere ulteriori casi di designazione obbligatoria del responsabile della protezione dei dati (art. 37, par. 4).

Ricorrendo i suddetti presupposti, sono tenuti alla nomina, a titolo esemplificativo e non esaustivo: istituti di credito; imprese assicurative; sistemi di informazione creditizia; società finanziarie; società di informazioni commerciali; società di revisione contabile; società di recupero crediti; istituti di vigilanza; partiti e movimenti politici; sindacati; caf e patronati; società operanti nel settore delle "utilities" (telecomunicazioni, distribuzione di energia elettrica o gas); imprese di somministrazione di lavoro e ricerca del personale; società operanti nel settore della cura della salute, della prevenzione/diagnostica sanitaria quali ospedali privati, terme, laboratori di analisi mediche e centri di riabilitazione; società di call center; società che forniscono servizi informatici; società che erogano servizi televisivi a pagamento.

Rate us and Write a Review

Your Rating for this listing

angry
crying
sleeping
smily
cool
Browse

Your review is recommended to be at least 140 characters long

building Own or work here? Claim Now! Claim Now!

Claim This Listing

Questo sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione, per l'identificazione di accesso e per fini statistici. Non sono presenti cookies di terze parti o di profilazione. Hai la possibilità di scegliere se accettare o rifiutare i cookies cliccando sui bottoni Accetto o Rifiuto. I cookies prettamente tecnici (di sessione) non richiedono il consenso esplicito e vengono installati direttamente. Disabilitando i cookies di autenticazione, alcuni servizi potrebbero non funzionare perfettamente. Ti invitiamo a leggere l'informativa per maggiori dettagli. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi